MC3 - Esami

Modalità d'esame

Sono previste tre prove d'esame, una per ciascun modulo. Ciascuna prova ha una votazione da 0 a 31. Per superare l'esame di "mobile computing" lo studente deve ottenere una votazione maggiore o uguale a 18 in ciascuna prova. Il voto finale è calcolato come la media dei voti delle tre prove. Se il voto finale è maggiore di 30, sarà verbalizzato il voto di "30 e lode".

Gli studenti di "Sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili" sosterranno le prove relative a due moduli ("fondamenti di mobile computing" e uno a scelta tra gli altri due). 

Il voto della prima prova sostenuta rimane valido per un anno (esempio: se si supera la parte di fondamenti nella prova di Gennaio 2018, le due prove di sviluppo devono essere superata entro l'appello di Gennaio 2019 incluso).

Gli studenti che iniziano l'esame a genaio e lo completano entro l'appello di febbraio avranno 1 punto in più nel voto finale.

Modalità d'esame per il modulo "Fondamenti di Mobile Computing"

La valutazione del modulo di fondamenti si ottiene sostenendo la prova scritta di gennaio o febbraio. Le prove consistono in domande (a scelta multipla e aperte) e si svolgono al computer sulla piattaforma Moodle.  Negli appelli di giugno/luglio/settembre sarà possibile superare la parte di fondamenti solo con una prova orale. 

Gli studenti si preparano alla prova utilizzando le slide come riferimento per argomenti e nozioni trattate e approfondendo con gli appunti presi a lezione e la lettura di materiale indicato nel calendario del corso.

Modalità d'esame per i moduli "Sviluppo cross-platform" e "Sviluppo Android"

Per ottenere un voto nei moduli di "Sviluppo cross-platform" e "sviluppo android" gli studenti devono sostenere le relative prove in una delle due seguenti modalità

Modalità 1: progetto comune a tutti gli studenti (modalità consigliata per la maggior parte degli studenti)

Durante il corso il docente presenta un progetto che gli studenti sono tenuti a svolgere a casa. Sono previste alcune parti di lezioni dedicate a supportare gli studente nello sviluppo del progetto. Ci sarà un solo progetto, comune ai due moduli (potrebbero esserci alcune piccole differenze per i due moduli, che saranno specificate).

Durante una prova di laboratorio (che prevede un invio preventivo del progetto), sarà chiesto agli studenti di modificare il proprio progetto in aula. Il docente valuterà dunque il lavoro svolto in aula.

Negli appelli di Gennaio e Febbraio uno studente può sostenere, se lo desidera, entrambe le prove (di Android e di Cross-platform) nello stesso appello. Negli altri appelli, è possibile sostenere una sola prova (Android o Cross-platform) per appello.

L'esame viene svolto sulle macchine del laboratorio. Prima di ogni appello sarà possibile eseguire una esercitazione libera nell'aula per provare l'installazione sulle macchine del laboratorio.

Regole per lo svolgimento delle prove di sviluppo.

 

 

Modalità 2: progetto personalizzato

Gli studenti possono proporre al docente un progetto. Il sistema proposto deve includere un client per dispositivi mobili che sarà implementato in Android e Phonegap.

L'intero sistema (dunque inclusa l'eventuale parte server) dovrà essere sviluppato dagli studenti. È preferibile che il sistema proposto abbia aspetti innovativi.

Prima di iniziare lo sviluppo il progetto deve essere approvato dal docente, che stabilisce se il lavoro è di difficoltà adeguata. A lavoro ultimato, gli studenti sostengono una prova orale nella quale presentano il lavoro svolto. Tale prova riguarda tutti gli aspetti affrontati nel corso relativi ai moduli di sviluppo. 

In genere questa modalità richiede un carico di lavoro maggiore rispetto alla modalità 1.

Iscrizione

L'iscrizione ufficiale all'esame avviene via SIFA. Sarà aperto un appello in ogni data corrispondente ad una prova di fondamenti. Chiaramente per poter verbalizzare gli studenti devono essere iscritti tramite SIFA.

Gli studenti devono inoltre iscriversi alla singole prove relative a ciascun modulo compilando l'apposito form entro la data di scadenza (indicata sul calendario).

Per le prove di sviluppo gli studenti devono inviare il progetto tramite il sito "upload" prima della prova d'esame (anche solo pochi minuti prima della prova, ma vi consiglio di caricare il progetto in anticipo, così da avere la possibilità di risolvere eventuali problemi tecnici).

Per la parte di fondamenti, gli studenti, se non lo hanno già fatto per altri corsi, devono registrarsi a Moodle usando l'email @studenti.unimi.it al link: http://moodlewlab.di.unimi.it/login/index.php. Una volta confermata la registrazione seguendo le istruzioni ricevute per email, occorre autenticarsi e iscriversi al corso. La registrazione ed iscrizione va fatta prima del giorno della provaGli studenti sono tenuti a scriversi le credenziali di accesso a Moodle onde evitare di non ricordarle al momento dell'esame.

Verbalizzazione

Per ogni appello è indicata la data di verbalizzazione. Gli studenti devo segnalare la loro intenzione di rifiutare il voto entro tale data. Nel giorno previsto di verbalizzazione il docente verbalizzerà tutti i voti degli studenti che hanno superato le prove necessarie. Non è necessario comunicare la richiesta di accettare il voto.

Richieste di strumenti compensativi/dispensativi

Gli studenti con disabilità o disturbi specifici dell'apprendimento possono fare richiesta per essere autorizzati ad usare strumenti compensativi/dispensativi durante le prove d'esame. Gli studenti interessati devono scrivere una mail al docente almeno 2 settimane prima della prova d'esame. La mail deve essere inviata in copia conoscenza (CC) all'ufficio preposto (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. oppure This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.). 

Foreign Students

An English translation of the exam will be available for foreign students. They should send an email to the teacher at least one week before the exam.